Trento

 

Presentazione

Mercoledì 29 giugno si è svolto l’incontro, il primo del coordinamento territoriale per il comune di Trento, del movimento “AGIRE per il Trentino”.

Gli obbiettivi del coordinamento territoriale sono come si può supporre molteplici. Partiamo però da un obbiettivo ben preciso: mettere al centro la persona nel suo insieme. Questo obbiettivo potrebbe sembrare retorico, soprattutto se scritto o pronunciato in circostanza di presentazione di un movimento politico.

La retorica invece esiste in quelle ideologie dove l’uomo inteso come persona sia considerato al pari di semplice materia. Questa muta ideologia continuamente si “modernizza” promettendoci di portare il paradiso sulla terra. Esiste anche la retorica dell’ideologia del consumismo, la quale ritiene importante l’uomo se consuma o crea consumo. Dopodiché non si è più interessanti né per il mercato né per la società. Questa ideologia ci promette felicità anestetizzando i nostri sentimenti con acquisti non necessari.

Il nostro nuovo gruppo invece metterà al centro la persona (!) e non si limiterà solo  a delle politiche o programmi vicini alla scadenza elettorale. Sappiamo che ciò accade, ma non possiamo permetterci una cosa diversa. Su questo punto dobbiamo insistere e guardare a quanto accadrà fra venti o trent’anni.

Coordinamento TrentoIl coordinamento si prefigge di lavorare sia per l’oggi, che nel lungo periodo includendo politiche famigliari. Sarebbe sciocco non pensare che la miglior forma di welfare è la famiglia.

Il nostro gruppo ha l’obbligo di pensare alla soluzione dei problemi non limitandosi a sentire le persone, ma ad “ascoltarle” (cosa ben diversa), ascoltarle non in maniera emotiva per dopo creare una soluzione dettata dalla pietà (la pietà è un misero sostituto dell’amore che dura poco) ma in forma costruttiva e duratura.

La base dei valori che raggruppa il movimento “AGIRE” e il coordinamento territoriale per la città di Trento non è solo l’onestà, la correttezza, i valori condivisi ma anche il voler affermare che ci sono valori affettivi di gran lunga superiori a quelli materiali. Se poi si riesce a coniugare entrambe le cose ancora meglio!

Sandro Bordignon – coordinatore territoriale

Novità dai Consiglieri Circoscrizionali di AGIRE in Centro Storico-Piedicastello

Nel corso della seduta del Consiglio circoscrizionale tenutasi lunedì 18 novembre è avvenuta la nomina del nostro Consigliere Alfonso Larentis Dallago come rappresentante per la minoranza all’interno del Comitato di Gestione di Scuola d’Infanzia provinciale di Piedicastello. Il Presidente della ...

Leggi Articolo »

Proposta ITEA, Bordignon (AGIRE): “Iniziativa iniqua. Si intervenga con la stessa forza sui numerosi problemi strutturali degli immobili”.

In tutta onestà non mi aspettavo che la Lega avanzasse una proposta tanto azzardata. Mi riferisco alla proposta di modifica apportata alla normativa provinciale sull’edilizia abitativa ITEA e più precisamente l’art. 14 della legge finanziaria provinciale, che con la modifica ...

Leggi Articolo »

Interramento ferrovia nella città di Trento, informazione e condivisione per un intervento di successo

Agire per il Trentino attraverso il suo coordinamento cittadino ha seguito con molta attenzione tutto il dibattito sulla circonvallazione e sul possibile interramento della ferrovia nella città di Trento. RFI, Provincia e Comune di Trento stanno proseguendo congiuntamente nella direzione ...

Leggi Articolo »

Argine instabile in Lungadige Marco Apuleio, Larentis e Mosna (AGIRE): “Massima attenzione alla prevenzione”

Percorrendo Lungadige Marco Apuleio prima dell’ incrocio con il ponte di S. Giorgio, è ben visibile un cedimento strutturale di parte del muro che costeggia la via, con conseguente distacco dal percorso pedonale. Tale muro oltre a fungere da sostegno ...

Leggi Articolo »

Nuovo canile provvisorio di Trento, Larentis e Mosna (AGIRE) interrogano il Sindaco: “Si è tenuto conto del benessere animale?”

Il nuovo canile di Trento, che sta subendo lavori di realizzazione di alcune sistemazioni esterne, risulta ancora incompiuto in alcune sue parti. A seguito di un confronto con la cittadinanza sono emerse alcune perplessità, ma anche alcune proposte interessanti che ...

Leggi Articolo »

Manutenzione Sagrato chiesa di Vela, Larentis e Mosna (AGIRE): “Il Comune intervenga per ripristinare lo stato di decoro ed evitare spiacevoli incidenti”

Il sagrato è lo spazio consacrato davanti alla facciata principale di una chiesa, un luogo cuscinetto tra il sacro ed il quotidiano, in cui spesso la comunità celebra dei momenti importanti ed assapora il piacere dello stare assieme. Proprio per ...

Leggi Articolo »

Questo sito usa cookie tecnici e di terze parti per la raccolta in forma aggregata di dati anonimi che permettono di migliorare la fruibilità dei contenuti. Cliccando su "accetta", acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni e su come eventualmente disabilitare i cookie consultare l'informativa: cookie e privacy policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi