Strade chiuse nelle Giudicarie, AGIRE ironizza: «Il Presidente Butterini ci regalerà un dirigibile con i suoi rimborsi?»

Non c’è bisogno di andare al teatro per assistere alle commedie. Dopo il nostro ultimo intervento sul proliferare dei semafori mobili, adesso siamo costretti ad intervenire nuovamente sulle molteplici chiusure delle strade nelle Valli Giudicarie e per la precisione: Ponte dei Servi nella zona di Comano Terme per 3 giorni, statale del Caffaro a Cimego fino al 22 dicembre, alcune vie di Pinzolo fino al 30 novembre e ovviamente il Ponte del Sarca chissà fino a quanto (sul quale il consigliere provinciale Claudio Cia ha presentato questa settimana un’altra interrogazione). Jean-Claude Van Damme si sentirebbe a dir poco “accerchiato”.

Ovviamente anche questa volta saremo additati banalmente come quelli che sono contro i lavori in corso (anche se alcuni sembrano sempre più curiosi), quando invece quello che si chiede è solamente una regia comune o meglio “più comunità” dal punto di vista organizzativo.

Un mese fa il Presidente della Comunità di Valle Giorgio Butterini (UPT) ci rispose ironicamente con un post su Facebook parlando di strade particolari per mezzi agricoli e per i Panda; questa volta vogliamo ironizzare anche noi chiedendogli se può depositare l’anticipo per l’acquisto di un dirigibile per i cittadini delle Giudicarie e per i turisti che fra poco arriveranno nei nostri territori: nel 2016, stando al sito web della Comunità di Valle delle Giudicarie, il Presidente Butterini ha preso € 35.844,00 annui come indennità di carica e € 4.401,32 di rimborsi (spese KM). Speriamo che abbia conservato il suo senso dell’umorismo e sappia ammettere che la viabilità nelle nostre Valli fa un po’ ridere.

Coordinamento di AGIRE per il Trentino, Valli Giudicarie

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa cookie tecnici e di terze parti per la raccolta in forma aggregata di dati anonimi che permettono di migliorare la fruibilità dei contenuti. Cliccando su "accetta", acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni e su come eventualmente disabilitare i cookie consultare l'informativa: cookie e privacy policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi