Quali migranti stiamo aiutando?

Sono 224,9 i milioni di euro che l’Italia sta versando nelle casse del Governo Turco per la gestione dei rifugiati in un totale di 6 miliardi stanziati dall’Unione Europea, ai quali vanno sommati quelli che spendiamo per gestire i migranti economici, non certo in fuga da guerre, e cioè ben 3,8 miliardi solo per il 2017; la stessa Commissione Europea, peraltro, ha dichiarato che è impossibile sapere che fine abbiano fatto questi soldi e l’unica certezza che abbiamo è data dal numero di rifugiati Siriani presenti nei campi profughi: circa tre milioni.

Domani (mercoledì 19 luglio 2017) ci sarà una manifestazione organizzata dalle opposizioni per chiedere alle Istituzioni maggiore sicurezza nelle vie e nelle piazze cittadine, quella sicurezza negata da una parte di migranti che hanno deciso di intraprendere “l’attività” legata allo spaccio di stupefacenti e dalla mancanza di leggi specifiche per arginare i delinquenti.

Ma quanti sono i rifugiati Siriani presenti su territorio Trentino? Probabilmente nessuno visto che paghiamo la Turchia per tenerli nelle tendopoli come nell’immagine presente in testa alla pagina mentre i migranti economici sono tanti, tutti giovani uomini, pochissime donne e bambini di cui non ve ne è traccia.

La somma è subito fatta! Una spesa enorme per gestire chi fugge da una guerra nelle tendopoli Turche ed una spesa ancora maggiore per gestire nelle nostre case e nei nostri alberghi chi invece non scappa da nessuna guerra e che anzi, nonostante gli aiuti ricevuti, crea disordine, delinque e distrugge la vita dei nostri figli vendendo loro droga. Non tutti, certo, ma molti di essi: questa è la verità! Tutto il contrario di come invece si comportano gli italiani all’estero, che invece devono continuare a subire tagli su tagli come ad esempio in merito ai consolati alle ambasciate dove le strutture disponibili per i nostri connazionali all’estero sono sempre meno.

Basterebbero poche regole molto precise quali la chiusura dei porti alle ONG, l’espulsione immediata per tutti i migranti che delinquono, il rilascio dell’Asilo politico temporaneo Europeo ed invece il PD cerca di varare leggi completamente inutili. Perché? Perché hanno capito che ormai l’immigrazione non è più gestibile e la paura che essa possa far nascere ulteriori pregiudizi è forte. Altrimenti avrebbero proposto una legge contro tutti gli estremismi tanto di destra che di sinistra.

Vedremo mercoledì la reazione dei Trentini: scenderanno in piazza chiedendo le dimissioni del Sindaco oppure rimarranno a guardare dalla finestra il degrado sempre più in aumento a Trento? Ai posteri l’ardua sentenza.

Grazia Castellini – Agire per il Trentino

 

Per approfondire:

Articolo del 2012 ma estremamente interessante: “Syrian refugee camps in Turkey and Jordan satellite photos”

 

Esito dell'Iniziativa

 

Comunicato di Grazia Castellini, inviato ai media locali il 18 luglio 2017.

 

 

 

L’articolo su “La Voce del Trentino”: Castellini (Agire): “Quali migranti stiamo aiutando?”

 

L’articolo su “Secolo Trentino”: Castellini (Agire): “Quali migranti stiamo aiutando?”

 

 

 

Per approfondire:

 

 

Rifugiati siriani, il 45% è in Turchia. In tutta la UE solo il 15%

 

 

 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*