Orsi, Agire esprime piena solidarietà al sig. Angelo Metlicovec

“Solidarizziamo con il sign. Angelo Metlicovec per la querela che pare sia stata depositata ieri contro la sua persona per ‘maltrattamento animali’“. Così il Movimento Agire per il Trentino tramite il suo coordinatore politico Claudio Cia, a proposito della denuncia che sarebbe stata presentata dal presidente nazionale di AIDAA ai danni dell’idraulico di 69 anni che lo scorso 22 luglio è rimasto ferito nei boschi di Terlago da un orso.

“Facciamo fatica a credere che ciò sia vero – ha aggiunto Cia – ma se così fosse siamo alla follia istituzionale. Contestualmente intendiamo chiedere alla Provincia che si prendano tutti i provvedimenti necessari ad accertare che il Dirigente Claudio Groff e il Comandante della Forestale Romano Masè abbiano ottemperato all’ordinanza contingibile e urgente del Presidente della Provincia Ugo Rossi per la cattura dell’orso denominato KJ2, emessa nella primavera del 2015“.

“Se dopo due anni dalla data di tale ordinanza – ha continuato Cia – i vertici responsabili non sono stati in grado di catturare l’orso denominato KJ2, risulta evidente la mancanza di capacità organizzative e gestionali dei Dirigenti”.

“Non è tollerabile – ha concluso la nota – che per nascondere e minimizzare tali deficienze ci si accanisca contro chi ha rischiato la vita e ora porta le cicatrici sulla sua pelle. Vergogna!”.

Cons. Claudio Cia

Esito dell'Iniziativa

 

Comunicato inviato ai media locali il 3 agosto 2017.

 

 

 

L’articolo su “La Voce del Trentino”: Orsi, Agire esprime piena solidarietà al sig. Angelo Metlicovec

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*