Impegno politico

Imposta di soggiorno: un ddl per correggere gli aspetti più penalizzanti

Al fine di porre rimedio ai numerosi problemi creati dalla nuova imposta di soggiorno, con questo disegno di legge provinciale si vuole correggere la stortura del vigente art. 16 bis della legge 8/2002 che ha introdotto una forma di imposta patrimoniale senza peraltro considerare il reale patrimonio di chi mette a disposizione posti letto a fini turistici. L’attuale legge penalizza ...

Leggi Articolo »

Amianto a Levico: quando la Provincia darà attuazione alle proprie delibere?

Apprendiamo da un articolo di stampa che a Levico Terme ci sarebbe una tettoia in cemento-amianto, circa 60 metri quadrati, nei pressi di piazza Medici, in un complesso urbanistico noto come ex-macera tabacchi, vicino al centro urbano e luoghi sensibili come il Parco Asburgico, sede di numerose attività che attirano costantemente migliaia di turisti, di proprietà della Provincia. Con una delibera ...

Leggi Articolo »

Vaccinazioni: i numeri del Trentino contro le paure ingiustificate

La questione “vaccino sì o no” è un tema che continua ad essere al centro di un acceso e infinito dibattito. Già con l’introduzione nel 1798 del primo vaccino contro il vaiolo c’era chi si proclamava contrario alle vaccinazioni, perché non menzionate nella Bibbia o, secondo i più fantasiosi, essendo il vaccino di origine animale (dal vaiolo bovino, da qui ...

Leggi Articolo »

Valle di Cembra Patrimonio Unesco, una vera iniziativa autonomista

Lo scorso 11 aprile, durante la manifestazione enologica Vinitaly, il presidente della Regione Veneto Luca Zaia ha presentato il logo per la candidatura delle colline di Conegliano Valdobbiadene a Patrimonio Unesco lasciando trasparire la volontà di candidare un altro sito, una volta che l’iter per le colline del Prosecco superiore si sarà concluso, la Valpolicella. Queste candidature hanno scosso gli ...

Leggi Articolo »

Un CIE in Trentino per diminuire la delinquenza e il sovraffollamento in carcere

Claudio Cia, Maurizio Fugatti, Giacomo Bezzi e Manuela Bottamedi presentano una mozione per chiedere alla provincia di Trento l’apertura urgente di un C.I.E. (centro di identificazione ed espulsione) sul nostro territorio. Il tema oggetto di presentazione si innesta sulla questione del sovraffollamento del carcere di Trento, che dovrebbe ospitare 280 detenuti e ad oggi ne contiene invece 360, dei quali ...

Leggi Articolo »

Piccoli animali selvatici: manca un centro per curarli?

Nel territorio della Provincia di Trento esistono due centri per il recupero della fauna selvatica, istituiti dalla Provincia Autonoma nell’ambito delle attività previste dalla legge provinciale n.24 del 1991, che dispone che la fauna selvatica ammalata o ferita venga re-introdotta nel proprio habitat naturale previa riabilitazione e cura. Nello specifico si tratta del Centro Recupero Avifauna Selvatica, affidato alla gestione ...

Leggi Articolo »