Impegno politico

Orsi, Agire per il Trentino: «realizzare aree protette contenenti gli esemplari problematici»

“L’orso non è uno ma sono varie decine, un numero imprecisato perché neanche la Provincia sa esattamente quanti possano essere“. Così Agire per il Trentino, a proposito della querelle politica sorta dopo il ferimento di un uomo di 69 anni nella zona della Predara, il 22 luglio scorso. “Non siamo contrari alla presenza di animali selvatici – ha spiegato il movimento – ma al metodo di gestione ...

Leggi Articolo »

Ferrovia dell’Avisio: quando sarà attuata la mozione numero 38 del 2014?

Con la mozione numero 38 del 12 giugno 2014 “Interventi a sostegno dell’attività di studio e progettazione relativa alla realizzazione di una ferrovia delle Valli dell’Avisio”, il Consiglio provinciale, all’unanimità, impegnava la Giunta ad attuare due punti: ad avviare nel più breve tempo possibile lo studio di fattibilità di una ferrovia che colleghi Trento con le valli dell’Avisio, approfondendone, tra ...

Leggi Articolo »

Organizzazione della scuola materna di Cembra.

La soppressione della scuola materna di Lisignago (prevista da delibera provinciale 02/11/2015) ed il relativo trasferimento dei bambini presso quella di Cembra ha evidenziato, grazie alla tenacia di un gruppo di genitori, una serie di errori, in materia di ristrutturazione, che si sono susseguiti a partire dagli anni novanta. L’ultima ristrutturazione della scuola materna di Cembra risale agli anni ’90. ...

Leggi Articolo »

Concorso annullato, la Giunta si attiverà per la contestazione degli addebiti?

Finalmente è consultabile la delibera dell’annullamento del concorso per la CUE, sotto la “criptica” dicitura “Determinazioni in ordine alla procedura indetta con deliberazione n. 2279 del 16 dicembre 2016”. Nella delibera leggiamo come “l’attività della Commissione di concorso risulti priva di vizi formali e procedurali”. Quindi deve essere ancora spiegato come la Commissione sia stata costituita, come la stessa abbia ...

Leggi Articolo »

Gli agricoltori di Giovo e la “danza della pioggia”

Si sa, la carenza d’acqua è una problematica molto sentita nel comune di Giovo: sia dai cittadini, che negli anni siccitosi si sono spesso ritrovati senza l’acqua per le necessità di tutti i giorni, che dai contadini i quali, nelle annate come il 2017, non dispongono dell’acqua necessaria per effettuare l’irrigazione di soccorso (intervento fondamentale per la produzione di prodotti ...

Leggi Articolo »

Pazienti con fragilità psichiatriche migrano per curarsi: a quando la convenzione per le cure in Trentino?

Vista la presenza nel territorio della Provincia di Trento di “Villa San Pietro” sita ad Arco, convenzionata con l’Alto Adige e con la Regione Veneto, ma non con la Provincia di Trento, non si comprende ancora, dopo la proposta di mozione n. 469 presentata il 23 settembre 2016, come i Trentini siano ancora esclusi da tale opportunità. Forse non sono ...

Leggi Articolo »