Coordinamenti

Tennis club Borgo Chiese, Castellini (AGIRE): «Snobbato per irresponsabilità del Comune.»

AGIRE per il Trentino desidera dimostrare la propria solidarietà all’associazione Tennis Club di Condino (Borgo Chiese). Sembrerebbe quasi una barzelletta se solo la storia non fosse vera: l’associazione suddetta si è vista rifiutare dalla Provincia i fondi per la copertura dei campi, con la motivazione che questi sono stati realizzati su terreni privati non ancora espropriati. Nel 2014 i campi ...

Leggi Articolo »

Strade chiuse nelle Giudicarie, AGIRE ironizza: «Il Presidente Butterini ci regalerà un dirigibile con i suoi rimborsi?»

Non c’è bisogno di andare al teatro per assistere alle commedie. Dopo il nostro ultimo intervento sul proliferare dei semafori mobili, adesso siamo costretti ad intervenire nuovamente sulle molteplici chiusure delle strade nelle Valli Giudicarie e per la precisione: Ponte dei Servi nella zona di Comano Terme per 3 giorni, statale del Caffaro a Cimego fino al 22 dicembre, alcune ...

Leggi Articolo »

Ponte sul Sarca: la Provincia conferma la riapertura prima dell’inverno?

Il 9 agosto 2017 nelle Valli Giudicarie si scatenava il caos nella zona dell’Alta Rendena dopo che il ponte sul Sarca (e precisamente nel punto del viadotto fra i Comuni di Bocenago e Strembo) aveva iniziato a cedere sulla parte centrale, questo dopo che a fine giugno c’era stato il cedimento di un altro ponte, più piccolo e di altra ...

Leggi Articolo »

Accattonaggio molesto ad Arco, Gereon (AGIRE): «tutto come prima»

Nonostante i proclami dell’amministrazione comunale, in merito a presunte strette di vite contro l’accattonaggio molesto, si scopre che nulla è cambiato. Gli auspicati risultati concreti in realtà hanno avuto brevissima durata, visto che decine di individui “professionisti” dell’accattonaggio, spesso provenienti quotidianamente da fuori Regione, sono tornati a mendicare in maniera più o meno molesta su tutto il territorio. E’ di ...

Leggi Articolo »

La scuola sta uccidendo la meritocrazia: dalla “buona scuola” alla “scuola buonista”.

Ormai ci siamo abituati a classi sempre più multietniche, popolate da ragazzi dalle origini più disparate (talvolta con lacune dovute alla diversa appartenenza linguistica), dove le tradizioni e le usanze tipicamente italiane soccombono per garantire una pacifica convivenza (togliendo crocifissi, canti di natale, ecc…), e dove purtroppo i docenti sono insultati o fatti bersaglio di oggetti da parte degli studenti, ...

Leggi Articolo »

Locca di Concei, Gereon (AGIRE): «preoccupante la risposta della Provincia riguardo la questione dei disabili»

AGIRE per il Trentino da tempo, attraverso il suo Coordinamento dell’Alto Garda, si è occupato della situazione di disagio di un gruppo di ragazzi disabili sistemati a Locca di Concei e che, giornalmente, devono essere trasportati ad Arco per frequentare i laboratori dell’ANFFAS. La sistemazione presso l’ex-canonica di Locca in Val di Concei (Valle di Ledro), così decentrata ed inizialmente ...

Leggi Articolo »