Bacheche pubbliche, Larentis (AGIRE): “Si effettui una ricognizione e si sostituiscano quelle degradate”

Sul territorio della Circoscrizione Centro storico – Piedicastello le bacheche pubbliche utilizzate per tenere informata la popolazione sulla vita pubblica del territorio in molti casi si presentano visivamente invecchiate nel materiale e poco curate nella pulizia. E’ questo il caso – ad esempio – della bacheca di Vela dove la chiusura trasparente plexiglass è talmente ingiallita e degradata che i cittadini faticano a leggere ciò che è affisso all’interno. Preme sottolineare che la cura del territorio e la bellezza delle piccole cose che lo compongono, sono motivo di benessere ed orgoglio per chi lo vive ogni giorno, ma sono nel contempo il miglior biglietto da visita per una città che esige di essere turistica.

Per questo motivo – in qualità di Consigliere circoscrizionale del Centro storico – Piedicastello – ho proposto al Sindaco e alla sua Giunta di effettuare una ricognizione per verificare lo stato delle bacheche presenti sul territorio circoscrizionale e che – in seguito ad essa – vengano sostituite quelle in preda al degrado con modelli nuovi che si inseriscano armoniosamente nel contesto in cui vengono installati.

Alfonso Larentis Dallago – Consigliere circoscrizionale di AGIRE per il Trentino in Centro Storico – Piedicastello

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa cookie tecnici e di terze parti per la raccolta in forma aggregata di dati anonimi che permettono di migliorare la fruibilità dei contenuti. Cliccando su "accetta", acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni e su come eventualmente disabilitare i cookie consultare l'informativa: cookie e privacy policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi