Abbandono rifiuti, Larentis e Mosna (AGIRE): “A Nord di Vela si è formata una discarica abusiva. Si ripristini lo stato di decoro”

Le zone poco vissute o ai margini estremi dei centri abitati spesso diventano il luogo ideale per coloro che praticano l’inciviltà a tutti i livelli. Si sottolinea che la problematica che qui si solleva non è certo un caso isolato, ma trova delle tristi similitudini anche in altre aree poco sorvegliate del Comune di Trento.

Nella zona al limitare nord dell’ abitato di Vela, si è diffusa la pratica dell’ abbandono di rifiuti che a poco a poco ha trasformato questa zona in una discarica abusiva. A ciò si aggiunge che la zona viene frequentata da gente poco raccomandabile nelle ore di minor luminosità.

Per questo motivi, nel nostro ruolo di Consiglieri della Circoscrizione “Centro Storico-Piedicastello”, abbiamo chiesto al Sindaco e alla Giunta Comunale di far ripulire l’area da tutti i rifiuti per riportarla ad uno stato di decoro, di installare idonea segnaletica di divieto scarico rifiuti e di prevedere più passaggi – nelle diverse fasce delle giornata – da parte della polizia municipale così da rappresentare un deterrente nei confronti dei trasgressori.

Cons. Alfonso Larentis Dallago
Cons. Monica Mosna

 

L’articolo sul quotidiano “l’Adige” del 23 ottobre 2019:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa cookie tecnici e di terze parti per la raccolta in forma aggregata di dati anonimi che permettono di migliorare la fruibilità dei contenuti. Cliccando su "accetta", acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni e su come eventualmente disabilitare i cookie consultare l'informativa: cookie e privacy policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi